Questo articolo è stato letto 2 volte

CITTADINI STRANIERI - Registro delle persone senza fissa dimora

Si riporta il comunicato stampa del Ministero dell'Interno datato 6 luglio 2010

COMUNICATO STAMPA

Oggi il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, ha firmato il Decreto con il quale vengono stabilite le modalità di funzionamento del registro delle persone che non hanno fissa dimora, istituito presso il Ministero dell’Interno dall’articolo 3, comma 39, della legge 15 luglio 2009, n. 94.
Il registro conterrà i dati di coloro che, pur presenti nei territori comunali, sono privi di dimora abituale.
Il registro sarà tenuto dalla Direzione centrale per i servizi demografici del Dipartimento per gli affari interni e territoriali e si avvarrà dell’utilizzo del sistema, già operativo, dell’Indice Nazionale delle Anagrafi INA-SAIA. Al registro potrà accedere esclusivamente la Direzione centrale per i servizi demografici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *