CITTADINI STRANIERI- IN PRIMO PIANO - Protezione temporanea per i profughi dell’Ucraina

Gli orientamenti della Commissione Europea agli Stati membri

La Commissione Europea ha ritenuto di fornire alcuni orientamenti agli Stati membri in relazione alla decisione di esecuzione (UE) 2022/382 del Consiglio con cui è stata accertata l’esistenza di un afflusso massiccio di sfollati dall’Ucraina e con cui è stata conseguentemente disposta l’applicazione della protezione temporanea ai sensi della direttiva 2001/55/CE.

Gli orientamenti hanno come oggetto diversi punti, ad esempio il campo di applicazione (persone contemplate/non contemplate dalla decisione del Consiglio, familiari) e le modalità di gestione dei minori, compresi quelli non accompagnati. Gli orientamenti trattano anche le questioni del diritto alla libera circolazione tra Stati membri, della registrazione e della comunicazione di informazioni.

>> CONSULTA GLI ORIENTAMENTI DELLA COMMISSIONE EUROPEA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.