Questo articolo è stato letto 4 volte

CITTADINI STRANIERI - Più risorse per il rimpatrio volontario assistito

Il Fondo Europeo finanzia progetti per le categorie vulnerabili dei cittadini di Paesi terzi. Inviare le proposte di progetto entro le 12 del 15 aprile

Per supportare il Governo nella gestione dello stato di emergenza umanitaria, dovuto all’eccezionale afflusso di cittadini appartenenti ai paesi nordafricani, è stato pubblicato un nuovo avviso per la selezione di un progetto da finanziare con le risorse del Fondo Europeo per i Rimpatri – Annualità 2009, relativo all’Azione 1.2.1, Programmi di rimpatrio volontario assistito e reintegrazione nei paesi di origine per gruppi vulnerabili specifici.

Pertanto, con la pubblicazione del presente avviso si intende potenziare gli interventi in corso, stanziando circa 82.000 euro per un programma di Rimpatrio Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R) rivolto ad almeno 40 cittadini di Paesi terzi appartenenti a categorie vulnerabili (ad esempio, richiedenti/ titolari di protezione internazionale, vittime di tratta, cittadini di paesi terzi con permesso di soggiorno per motivi umanitari, etc), ammissibili per il ritorno volontario sulla base dell’art. 7 della Decisione 2007/575/CE nonché della vigente normativa italiana. Almeno 10 dei destinatari complessivamente attesi dovranno anche essere beneficiari di un’indennità di reintegrazione. Nell’individuazione dei soggetti destinatari dovrà essere data particolare attenzione alla situazione di emergenza creatasi con l’ingente flusso migratorio proveniente dal Nord Africa.

Le proposte progettuali dovranno essere presentate utilizzando la modulistica pubblicata sulla presente pagina web e secondo le modalità dettagliate nell’avviso pubblico. Le stesse dovranno pervenire presso il Ministero dell’Interno, a cura e rischio del mittente, entro e non oltre le ore 12.00 del 15 aprile 2011.

Potranno partecipare alla selezione esclusivamente soggetti che istituzionalmente sono privi di finalità lucrative.
Si pubblicano di seguito l’avviso e la modulistica per la presentazione delle proposte progettuali, scaricabile ai fini della compilazione.

Scarica i documenti

(fonte: www.interno.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *