Questo articolo è stato letto 3 volte

CITTADINI STRANIERI - Fondo Europeo per l’Integrazione: entro il 18 febbraio possibile inviare quesiti sugli avvisi pubblici per progetti a valenza territoriale 2007-2013

Per le informazioni sulla procedura informatica il servizio di help-desk resterà attivo fino al 28 febbraio 2011

Come indicato all’articolo 22 degli avvisi pubblici a valere sul Fondo Europeo per l’Integrazione dei cittadini di Paesi terzi, i soggetti interessati possono inviare i loro quesiti in merito al contenuto degli Avvisi all’indirizzo e-mail dlci.fondointegrazione@interno.it , entro e non oltre il 18 febbraio 2011.

A partire da tale data e fino al termine ultimo per la presentazione delle proposte progettuali, al fine di agevolare ulteriormente la presentazione dei progetti da parte dei candidati, verranno aggiornate le Frequently Asked Questions, già consultabili sulla pagina web dedicata alla pubblicazione degli Avvisi Pubblici.

Il servizio di help-desk abilitato alla richiesta di informazioni inerenti esclusivamente alla procedura informatica, resterà attivo fino al 28 febbraio 2011, data ultima per la presentazione delle proposte progettuali. Fino a tale data, sarà possibile inviare un’e-mail all’indirizzo assistenzatecnica.solid@it.ey.com indicando nell’oggetto il riferimento “Sistema informatico”.

(fonte: www.interno.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *