Questo articolo è stato letto 50 volte

STRANIERI - Flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l’anno 2020

Pubblicato in Gazzetta il decreto

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 252 del 12 ottobre il DPCM 7 luglio 2020 ad oggetto “Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l’anno 2020”.

A titolo di programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari per l’anno 2020, sono ammessi in Italia, per motivi di lavoro subordinato stagionale e non stagionale e di lavoro autonomo, i cittadini non comunitari entro una quota complessiva massima di 30.850 unità.

>> CONSULTA IL DECRETO

>> CONSULTA LA CIRCOLARE APPLICATIVA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *