Questo articolo è stato letto 3 volte

CITTADINI STRANIERI - Decreto flussi stagionali 2011: on line da domani la procedura per l’assunzione di 60.000 lavoratori extracomunitari

Le domande dovranno essere presentate dai datori di lavoro entro il 31 dicembre 2011

Prende il via il domani alle 8 la procedura on line per la presentazione delle domande di nulla osta per lavoro subordinato stagionale prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 febbraio 2011, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale – serie generale – n. 65 del 21 marzo 2011, che consente l’ingresso in Italia di lavoratori extracomunitari stagionali entro la quota di 60.000 unità. I datori di lavoro possono presentare le domande per i lavoratori non comunitari residenti all’estero fino alle ore 24 del 31 dicembre 2011 utilizzando il servizio di inoltro telematico all’indirizzo https://nullaostalavoro.interno.it/Ministero/index2.jsp

Il ‘tetto’ di 60.000 unità, da ripartire tra regioni e province autonome con successivo provvedimento del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, riguarda:
· lavoratori subordinati stagionali non comunitari di Serbia, Montenegro, Bosnia-Herzegovina, Repubblica ex Jugoslavia di Macedonia, Repubblica delle Filippine, Kosovo, Croazia, India, Ghana, Pakistan, Bangladesh, Sri Lanka e Ucraina, Gambia, Niger e Nigeria;
· lavoratori stranieri stagionali non comunitari dei seguenti Paesi che hanno sottoscritto o stanno per sottoscrivere accordi di cooperazione in materia migratoria: Tunisia, Albania, Marocco, Moldavia ed Egitto;
· lavoratori non comunitari, cittadini dei Paesi precedentemente indicati, che siano entrati in Italia per prestare lavoro subordinato stagionale per almeno due anni consecutivi e per i quali il datore di lavoro presenti richiesta di nulla osta pluriennale per lavoro subordinato stagionale.
Un banner verde sull’home page di www.interno.it conterrà le modalità per la compilazione e la presentazione delle domande.

(fonte: www.interno.it 21/3/2011)

Vedi anche:
Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri 17 febbraio 2011 (G.U. 21 marzo 2011, n. 65)
Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori extracomunitari stagionali nel territorio dello Stato per l’anno 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *