Questo articolo è stato letto 75 volte

In primo piano

STRANIERI - Convivenza “more uxorio” dello straniero con cittadino italiano – Art. 19 d.lgs. n. 286/98 – Divieto di espulsione – Non è applicabile in quanto non sussiste vincolo parentale

La convivenza "more uxorio" dello straniero con un cittadino italiano non rientra tra le ipotesi tassative di divieto di espulsione di cui all'art. 19 d.lgs. n. 286/1998

Per continuare a leggere i contenuti di questa pagina è necessario essere abbonati

Non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento?

Sei già abbonato?
Effettua il login, inserendo nome utente e password negli appositi spazi

Hai dimenticato la password?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *