Questo articolo è stato letto 150 volte

CITTADINI STRANIERI- STATO CIVILE - Cittadini stranieri: atti di morte e comunicazioni ai consolati di origine

In caso di redazione di atto di decesso intestato a stranieri in quali casi e con quali modalità è prevista la comunicazione?

Nei precedenti approfondimenti: “Cittadini stranieri: atti di nascita e comunicazioni ai consolati di origine” – “Cittadini stranieri: atti di matrimonio e di unione civile e comunicazioni ai consolati di origine” e “Cittadini stranieri: atti di acquisto di cittadinanza e comunicazioni ai consolati di origine” ci eravamo occupati di analizzare in quali casi la redazione di atti di stato civile di una persona straniera avesse come conseguenza che l’ufficiale dello stato civile trasmettesse automaticamente una comunicazione dell’evento registrato all’autorità consolare dello Stato di appartenenza.
Con quest’ultimo approfondimento concludiamo l’esame della questione esaminando in quali casi e con quali modalità tale comunicazione sia prevista in caso di redazione di atto di decesso intestato a stranieri.

>> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

Ti consigliamo:

Gli atti di stato civile

Gli atti di stato civile

Renzo Calvigioni, Marina Caliaro, 2020, Maggioli Editore
Il testo rappresenta una guida per la corretta applicazione delle norme vigenti in materia di stato civile. Ciascuna parte del volume (nascita, matrimonio, unione civile, cittadinanza, morte) è strutturata in schede tematiche, raggruppate secondo le parti e le serie del registro di stato...

198,00 € Acquista

su

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *