CITTADINI STRANIERI - Amministrative 2012. Voto dei cittadini UE residenti in Italia

Scade il 27 marzo 2012 il termine entro cui richiedere l'iscrizione nell'apposita lista elettorale istituita presso il comune di residenza

In vista delle prossime consultazioni elettorali del 5 e 6 maggio, una circolare della Direzione centrale dei servizi elettorali (la n.7 del 2012) richiama l’attenzione sulla disciplina delle modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità dei cittadini dell’Unione europea residenti in Italia, alla luce del più recente orientamento espresso in materia dal Consiglio di Stato.

In particolare si ricorda agli elettori di altro Paese dell’Unione europea, residenti in Italia e che intendono esercitare il diritto di elettorato attivo, di presentare presso il comune di residenza – ove non l’abbiano già fatto nello stesso o in altro comune italiano – domanda di iscrizione nell’apposita lista elettorale entro il quinto giorno successivo a quello dell’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali e, cioè, entro martedì 27 marzo 2012.

Qui il testo della Circolare 7 del 2012

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.