Questo articolo è stato letto 2 volte

CITTADINI STRANIERI - Sì della Camera al decreto sul rimpatrio dei cittadini di Paesi terzi irregolari

Soddisfazione del ministro dell'Interno Maroni per l'approvazione del provvedimento che passa ora all'esame del Senato

Il ministro dell’Interno Roberto Maroni si è detto «molto soddisfatto per l’approvazione oggi da parte della Camera del decreto legge sull’immigrazione che su mia proposta è stato adottato dal Governo. La compattezza dimostrata dai Gruppi parlamentari – prosegue il ministro – conferma come Governo e maggioranza siano uniti e determinati a proseguire nella rigorosa azione di contrasto all’immigrazione clandestina».
La Camera dei deputati ha, infatti, approvato il disegno di legge di conversione del decreto-legge 23 giugno 2011, n. 89, recante disposizioni urgenti per il completamento dell’attuazione della direttiva 2004/38/CE sulla libera circolazione dei cittadini comunitari e per il recepimento della direttiva 2008/115/CE sul rimpatrio dei cittadini di Paesi terzi irregolari (C. 4449-A).
Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *