STRANIERI - Richiesta di visto d’ingresso – Contenuto della domanda – Necessità di provare l’interesse dello straniero a far ritorno nel Paese d’origine

L’interessato, allorché richiede il visto d’ingresso, deve fornire all’Amministrazione la prova delle condizioni che giustificano le finalità del soggiorno e dei presupposti dai quali si possa ragionevolmente ritenere l’interesse dello straniero a fare rientro nel Paese d’origine onde scongiurare il c.d. “rischio migratorio” .

>> Continua a leggere la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.