Questo articolo è stato letto 4 volte

CITTADINI STRANIERI - Rassegna di giurisprudenza

Venerdì 18 marzo 2011

Corte di Cassazione 17 febbraio 2011, n.  3898
Prima di convalidare l’espulsione, il giudice di pace deve accertarsi che lo straniero non sia perseguitato nel suo Paese

Tar Lombardia, Milano, 1 febbraio 2011, n. 332
Le questioni relative all’applicazione dell’art. 28 del d.P.R. 394/1999 sono devolute alla giurisdizione del giudice ordinario

Tar Liguria 21 gennaio 2011, n. 86
In tema di cause ostative alla regolarizzazione del lavoro irregolare, ex l. 102/2009

Corte di Cassazione 7 ottobre 2010, n. 20838
Cause ostative al ricongiungimento familiare

Ordinanza Corte di Cassazione 23 novembre 2010, n. 23739
Espulsione per trattenimento illegale in Italia

Consiglio di Giustizia Amm. Regione Sicilia 29 marzo 2010, n. 430
Al fine evitare una limitazione dei diritti fondamentali dei detenuti, le norme contenute nel regolamento sull’ordinamento Penitenziario consentono allo straniero detenuto di presentare la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno mediante la direzione dell’istituto penitenziario 

Consiglio di Giustizia Amm. Regione Sicilia. 3 marzo 2010, n. 266
Non è perentorio il termine previsto dal TU immigrazione per proporre istanza di rinnovo del permesso di soggiorno

Consiglio di Giustizia Amm. Regione Sicilia 3 marzo 2010, n. 246
E’ legittima la revoca del permesso di soggiorno qualora il titolo sia stato ottenuto sulla base di presupposti falsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *