CITTADINI STRANIERI - Raddoppiato il numero delle sezioni della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale

E’ stata inaugurata a Enna la sezione Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale, resa possibile grazie ad un deecreto del Ministro dell’Interno che ha raddoppiato il numero delle Commissioni e delle relative sezioni – portate così dalle originarie 20 a 40.

L’iniziativa costituisce un passo necessario nel superamento delle criticità nella gestione di un fenomeno migratorio senza precedenti che ha portato in Italia oltre 170 mila persone nel solo 2014. 

Secondo il Prefetto di Enna, dall’istituzione della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale deriveranno vantaggi sia in termini di efficienza attraverso la riduzione dei tempi necessari all’esame delle istanze sia in termini di riduzione di spesa.

Leggi il comunicato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.