ANPR- STRANIERI - La regolarità del soggiorno del minore straniero iscritto per nascita

Le istruzioni del ministero

Approfondimento di W. Damiani

L’iscrizione anagrafica per nascita dello straniero viene sempre effettuata a prescindere dal possesso del permesso di soggiorno. Questa è la posizione del Ministero dell’interno contenuta nella circolare n. 32 del 12 luglio 2004, con cui sono state recepite le conclusioni contenute nel parere del Consiglio di Stato, prima sezione, n. 5453 del 4 febbraio 2004.
In precedenza le istruzioni ministeriali contenute nella circolare n. 14 del 19 giugno 2003 indicavano invece di effettuare l’iscrizione anagrafica del minore solo previa presentazione del permesso di soggiorno.

> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

Per maggiori approfondimenti ti consigliamo:


di William Damiani
Maggioli Editore, Aprile 2022 – Pagine 600 –  Euro 85,00

SCHEDA PRODOTTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.