CITTADINI STRANIERI - Assistenza ai titolari di protezione umanitaria

Sostegno finanziario ai comuni della rete Siproimi per la prosecuzione dell’assistenza e dell’inclusione dei titolari di protezione umanitaria dopo il 31 dicembre 2019, e fino al 30 giugno 2020.

Le risorse, pari a 8.296.880, vengono dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) che con determinazione pubblicata il 24 dicembre 2019 ha approvato la realizzazione del progetto “Accompagnamento all’autonomia e all’inclusione dei titolari di protezione umanitaria”.

Le risorse saranno assegnate agli enti locali in particolare per misure di inserimento abitativo, lavorativo, sociale, e di accompagnamento amministrativo.

L’obiettivo è quello di consolidare i percorsi in uscita dall’accoglienza prevenendo eventuali emergenze legate alla cessazione delle diverse attività di presa in carico di migranti ancora in accoglienza titolari di protezione umanitaria.

Il progetto riguarda circa 1.400 persone, il 50% delle quali in condizioni di vulnerabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.