IN PRIMO PIANO - Assegno di inclusione: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo

In Gazzetta Ufficiale la pubblicazione del decreto sull'assegno di inclusione

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 16 dicembre 2023 n. 293 il decreto del ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali 13 dicembre 2023 recante “Assegno di inclusione“, che chiarisce gli elementi essenziali della misura di inclusione sociale e lavorativa istituita dal decreto legge 4 maggio 2023 n. 48, convertito con modificazioni dalla legge 3 luglio 2023 n. 85.

> Clicca qui per leggere: Assegno di inclusione 2024: come funziona e come richiederlo

Dal 18 dicembre 2023 al via le domande per chiedere l’Assegno di inclusione (ADI). In anticipo rispetto al primo gennaio 2024, data di entrata in vigore della nuova misura di sostegno economico e inclusione sociale pensata per i nuclei familiari che includono almeno una persona con disabilità, minori, over 60 o in condizioni di svantaggio. Ciò consentirà il pagamento dell’assegno già dalla fine di gennaio prossimo.

L’indennità ADI sarà erogata attraverso la Carta di inclusione emessa da Poste Italiane, a differenza del SFL che prevede un trasferimento diretto via bonifico. L’importo massimo annuo è di 6.000 €, incrementabile in base alla composizione del nucleo familiare e alle necessità abitative. L’indennità può essere rinnovata per 12 mesi dopo un mese di sospensione e la sua erogazione dipende dalla valutazione dei bisogni del nucleo familiare.

> CONSULTA IL DECRETO MINISTERIALE 13 DICEMBRE 2023

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *