Questo articolo è stato letto 103 volte

AMMINISTRAZIONE DIGITALE - Gestori di identità digitali

SPID: accreditati i primi gestori di identità digitale

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha concluso le procedure di accreditamento dei primi gestori di identità digitale SPID: InfoCert S.p.a, Poste Italiane S.p.a e Telecom Italia Trust Technologies Srl, rispondendo alle caratteristiche definite dalla normativa, sono le prime tre aziende accreditate.

Da gennaio 2016, dopo aver sottoscritto apposita convenzione ed essere stati inseriti da AgID nel registro dei gestori di identità digitale potranno iniziare la propria attività di erogazione delle credenziali ai cittadini e alle imprese che lo richiederanno. AgID e il Garante per la Privacy svolgeranno, in piena sinergia, le attività di vigilanza sul loro operato.

In concomitanza con l’avvio delle attività da parte dei gestori di identità digitale saranno oltre 300 i servizi online della PA accessibili tramite SPID erogati da 6 regioni (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Toscana), Agenzia delle Entrate, Inail, Inps e dal comune di Firenze dando il via ad un percorso che entro 24 mesi porterà tutta la PA ad aderire al sistema.

Dal 15 settembre 2015, data di apertura della fase di accreditamento, AgID ha ricevuto quattro richieste di accreditamento: ad oggi sono stati accreditati i primi tre soggetti che hanno inviato i documenti richiesti, nelle prossime settimane continuerà lo studio della documentazione inviata dal quarto richiedente e di qualsiasi altro soggetto interessato a farne domanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>