Questo articolo è stato letto 27 volte

ELETTORALE - Elezioni amministrative Sicilia: “Attuare le scelte nazionali”

Il Consiglio regionale dell’Anci Sicilia chiede che, in conformità a quanto avviene a livello nazionale, anche nella Regione Siciliana si proceda con lo spostamento al prossimo autunno delle elezioni amministrative

elezioni comunalii

Il Consiglio regionale dell’Anci Sicilia, riunitosi stamattina in videoconferenza, chiede all’unanimità, che, in condizione di emergenza sanitaria e in conformità a quanto avviene a livello nazionale, anche nella Regione Siciliana si proceda, come nel resto d’Italia, con lo spostamento, al prossimo autunno, delle elezioni amministrative in programma per il 14 giugno.

“Lo svolgimento del turno elettorale fra il 15 settembre e il 15 dicembre 2020 in conformità al a quanto stabilito dal decreto legge del 20 aprile n. 26 consentirebbe – ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di Anci Sicilia – anche ai 61 amministratori dei comuni interessati, di affrontare l’emergenza sanitaria e di fronteggiare l’emergenza socio- economica, oggi in corso nella nostre comunità, che potrebbe esplodere con più forza a partire dal 4 maggio. Si tratta di seguire anche in Sicilia un percorso lineare che non legittima alcuna forma di indebito commissariamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>