Questo articolo è stato letto 209 volte

ANAGRAFE - Cambio di sesso all’anagrafe anche senza operazione

Il Tribunale di Milano si adegua all’orientamento maggioritario
anagrafe2
Il Tribunale di Milano con la recente sentenza n. 5083 del 28 maggio 2019 si adegua all’orientamento maggioritario in merito al cambio di sesso all’anagrafe anche senza intervenire chirurgicamente sui caratteri fisici primari.
Ribadiscono i giudici “il cambiamento di sesso è ormai riconosciuto come uno dei diritti inviolabili della persona”. La giurisprudenza di merito, preso atto dei nuovi orientamenti espressi dalla Cassazione, dalla Consulta e dalla Corte Europea dei diritti dell’uomo è ormai concorde nel non ritenere necessario il trattamento chirurgico ai fini della rettifica di sesso.

>> CONSULTA LA SENTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>