Questo articolo è stato letto 5 volte

Stranieri che acquistano la cittadinanza: una comunicazione in meno

Stranieri che acquistano la cittadinanza: una comunicazione in meno

Con la circolare n. 12 del 12/4/2011, il MIN informa che non è più richiesta la comunicazione dell’acquisto della cittadinanza da parte di stranieri indirizzato al MIN, Dipart. P.S., Direz. Centr. Immigr. e Pol. Frontiere, mentre comunicazione avente tale contenuto continua a dover essere fatta alla questura, che, oltretutto, deve anche provvedere al ritiro del P.d.S., anche se, a volte, vi provvedano i comuni, secondo lo spirito di collaborazione che spesso di qualifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *