ACCESSO AGLI ATTI E PRIVACY - Istanza di accesso documentale

Silenzio dell’Amministrazione – Termine di trenta giorni per l’impugnazione – Natura decadenziale – Sussiste – Ricorso presentato oltre il termine – Irricevibilità – Va affermata

Lo spirare del termine di conclusione del procedimento di accesso documentale non consuma il potere dell’amministrazione procedente, che può concluderlo in epoca successiva con atto da non considerarsi meramente confermativo rispetto al silenzio diniego formatosi per la mancata risposta, nei termini, rispetto all’istanza ostensiva.

>> Continua a leggere la sentenza

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.