Questo articolo è stato letto 280 volte

CITTADINANZA - Riconoscimento della cittadinanza iure sanguinis: situazioni particolari, tra riconoscimento e acquisto

Acquisto di cittadinanza di straniero maggiorenne riconosciuto da italiano

Merita particolare attenzione l’ipotesi di riconoscimento di filiazione da parte di cittadino italiano nei confronti di cittadino straniero maggiorenne, quando non sia stata effettuata la procedura di riconoscimento nei confronti del genitore cittadino italiano: in altre parole, viene presentata istanza all’ufficiale dello stato civile, corredata della prevista documentazione, dalla quale risulta la discendenza dall’avo italiano emigrato all’estero, la trasmissione della cittadinanza fino al genitore che ha riconosciuto il richiedente diretto interessato, durante la maggiore età, senza però che il genitore sia stato riconosciuto cittadino italiano.

>> Riconoscimento della cittadinanza iure sanguinis: le fasi del procedimento di stato civile
>> Riconoscimento della cittadinanza iure sanguinis: conclusione del procedimento

Per approfondimenti:

Il riconoscimento della cittadinanza italiana iure sanguinis

Il riconoscimento della cittadinanza italiana iure sanguinis

Renzo Calvigioni, Tiziana Piola, 2020, Maggioli Editore
Nella nuova edizione del volume, sono affrontati ed approfonditi gli aspetti normativi, procedurali ed operativi del riconoscimento del possesso ininterrotto della cittadinanza italiana ai cittadini di origine italiana. Lopera si rivolge agli ufficiali di stato civile e anagrafe, agli...

45,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *