In primo piano

AMMINISTRAZIONE DIGITALE - Pensionati residenti all’estero: certificazione esistenza in vita

Il comunicato del Consolato Generale d'Italia in Buenos Aires

Riportiamo di seguito il comunicato del 22 marzo 2022 del Consolato Generale d’Italia in Buenos Aires:

“La campagna per la verifica dell’esistenza in vita di quest’anno si svolge dal 7 febbraio al 7 giugno 2022.
Le comunicazioni della Banca CITI ai pensionati sono in corso di invio, a partire dal 7 febbraio 2022.
Le attestazioni di esistenza in vita dovranno essere inviate dagli interessati entro il 7 giugno 2022.
Il Consolato Generale di Buenos Aires porterà avanti le attività connesse all’esistenza in vita in modalità sia digitale, sia presenziale.
Per coloro i quali non possono presentarsi fisicamente preso la Sede Consolare, vi è la possibilità di chiedere il servizio di videochiamata, volto a completare la pratica di esistenza in vita da remoto, tramite identificazione a video delle persone con documento di identità e procedendo direttamente alla certificazione digitale sul Portale Citi/INPS.
A tale scopo bisognerà inviare una mail di richiesta a pensioni.buenosaires@esteri.it indicando il recapito telefonico e accludendo il formulario compilato e firmato. In alternativa, sarà inoltre disponibile il servizio presenziale, con la ricezione dei pensionati ogni mercoledì con appuntamenti presi attraverso il sistema Prenot@mi, anche tramite l’ausilio dei patronati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.