Nell'ipotesi di acquisto della cittadinanza italiana (per nascita) iure loci, il ministero dell'interno deve essere attivato dai genitori del nato o può essere attivato (anche) d'ufficio?

Nell’ipotesi di acquisto della cittadinanza italiana (per nascita) iure loci, il ministero dell’interno deve essere attivato dai genitori del nato o può essere attivato (anche) d’ufficio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.