CITTADINI STRANIERI- IN PRIMO PIANO - Minori stranieri non accompagnati: aggiornato il piano

Le principali novità

Il Commissario delegato per il coordinamento delle misure e delle procedure finalizzate alle attività di assistenza nei confronti dei minori non accompagnati provenienti dall’Ucraina, Francesca Ferrandino, nell’ambito delle proprie competenze, ha proceduto all’aggiornamento del piano adottato il 13 aprile scorso.

Sono state dettate puntuali indicazioni sui profili sanitari di carattere generale e su quelli inerenti la prevenzione vaccinale. Sotto quest’ultimo profilo, si prevede che l’Azienda Sanitaria Locale raccomanderà al tutore o soggetto affidatario:

  • la somministrazione di vaccini anti Covid-19 per i minori con età superiore ai 5 anni di età che risultano non essere vaccinati o non siano in possesso di documentazione attestante la vaccinazione, comprensiva della dose di richiamo (booster) per i soggetti a partire dai 12 anni di età;
  • la somministrazione di altre vaccinazioni di routine (obbligatorie e facoltative) secondo il piano nazionale prevenzione vaccinale in vigore.

Al riguardo, è stato previsto un periodico monitoraggio, con il supporto delle Regioni e delle Provincie autonome di Trento e di Bolzano, allo scopo di disporre di un quadro costantemente aggiornato circa lo stato di avanzamento della campagna vaccinale Covid-19 e di quella relativa alle vaccinazioni obbligatorie e facoltative.

Rispetto all’inserimento scolastico, è stato ribadito il principio che l’Amministrazione e le istituzioni scolastiche assicurano ai minori stranieri non accompagnati ucraini, secondo le modalità previste per i cittadini italiani, l’accesso ai servizi educativi, scolastici e formativi, con la possibilità di iscrizione nelle scuole di ogni ordine e grado in qualunque periodo dell’anno.

Fonte: www.interno.gov.it

> PIANO MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI (aggiornato al 5 maggio 2022)

SPECIALE PROFUGHI UCRAINI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.