ANAGRAFE- STATO CIVILE - L’applicazione dell’imposta di bollo nell’autenticazione di copia (2 parte)

Pratica

Approfondimento di R. Minardi, L. Palmieri

Pratica

Destinatari

La copia autentica, a norma dell’art. 18 comma 1 del d.P.R. n. 445/2000, può essere totale oppure parziale, per cui l’attestazione di conformità può riguardare la totalità del documento originale ovvero una parte di esso; in tale ultimo caso il funzionario autenticante deve indicare nella attestazione di conformità tutti gli estremi necessari ad individuare, senza possibilità di dubbio, l’atto o il documento originale e di quali parti del documento originale venga autenticata la copia.

>> CONTINUA A LEGGERE

Per approfondimenti:

[libprof code=”21″ mode=”inline”]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.