ANAGRAFE- STRANIERI - La mutazione di residenza e la regolarità del soggiorno (parte 2)

Le verifiche che l’ufficiale d’anagrafe deve effettuare

Approfondimento di W. Damiani

Cittadini extracomunitari

Il decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394 specifica all’articolo 15 che le iscrizioni e le variazioni anagrafiche dello straniero regolarmente soggiornante sono effettuate nei casi e secondo i criteri previsti dalla legge n. 1228/1954 e dal decreto del Presidente della Repubblica n. 223/1989.
Quindi nel caso del cittadino extracomunitario la mutazione di residenza è subordinata all’accertamento della condizione di regolarità di soggiorno, approfonditamente analizzata nel capitolo 8 del presente volume.

> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

Per maggiori approfondimenti ti consigliamo:


di William Damiani
Maggioli Editore, Aprile 2022 – Pagine 600 –  Euro 85,00

SCHEDA PRODOTTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.