Questo articolo è stato letto 189 volte

STATO CIVILE - IL CASO – Riconoscimento del nascituro da parte di cittadini stranieri

Chiarimenti in merito alla competenza a ricevere la dichiarazione posto che non riguarda cittadini italiani ed è riferita ad un evento che non si sa se avverrà su suolo italiano

Due cittadini stranieri, entrambi residenti in questo Comune e non coniugati fra loro, hanno contattato l’ufficio per chiedere informazioni circa la possibilità di procedere ad un riconoscimento di nascituro. Sorge il dubbio in merito alla competenza a ricevere la dichiarazione posto che non riguarda cittadini italiani ed è riferita ad un evento che non si sa se avverrà su suolo italiano.
Nel caso in cui la dichiarazione sia da ricevere, si chiedono lumi in merito alle modalità di accertamento della capacità al riconoscimento (dichiarazione del competente Consolato in Italia?).

Leggi la risposta dei nostri esperti

Ti consigliamo:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *