STATO CIVILE - IL CASO – Cognome da attribuire a minore in seguito ad adozione internazionale

Nella formazione dell'atto di nascita da trascrivere, quale cognome dovrà essere attribuito ai minori?

Sono pervenute dal Tribunale per i minorenni due sentenze che dichiarano efficace in Italia il provvedimento di adozione peruviano di due fratelli minorenni. In queste sentenze, il Tribunale indicava questi minori con il cognome formato dal cognome del padre e della madre adottivi, pertanto sono state trascritte così come richiesto. Negli atti di nascita tradotti e legalizzati, vengono riportati: il nome del minore, il cognome paterno e fra parentesi “cognome materno: yyy”.
Nella formazione dell’atto di nascita da trascrivere, quale cognome dovrà essere attribuito a questi minori? Il solo cognome del padre (come dagli atti di nascita), oppure il cognome di entrambi i genitori così come richiesto dal Tribunale per i minorenni?

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

Ti consigliamo:

[libprof code=”12″ mode=”inline”]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.