ANPR- CITTADINI STRANIERI - IL CASO – Cancellazione anagrafica dello straniero che si trasferisce in altro Comune

È possibile? Non trattandosi di cancellazione per l'estero, può valere la cancellazione per un altro Comune?

Non di rado cittadini comunitari ed extracomunitari ci dichiarano di voler cancellare la propria residenza per trasferirsi in un altro Comune dove non hanno possibilità di fissare la residenza (lavori stagionali, ospiti da conoscenti etc.) Come si agisce in questi casi? Abbiamo recepito la dichiarazione scritta chiedendo contatti e un possibile indirizzo ma, non trattandosi di cancellazione per l’estero, può valere la cancellazione per un altro Comune? o per altri motivi?

Leggi la risposta dei nostri esperti

Non sei abbonato?

Clicca qui e contattaci per informazioni o richiedi password di prova al servizio

oppure

Chiamaci al numero 0541.628200
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Ti consigliamo:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *