Questo articolo è stato letto 149 volte

STATO CIVILE - IL CASO – Atto di matrimonio delegato stampato su formula errata

E' possibile inserirla mediante annotazione articolo 98, essendo regolarmente pervenuta ed inserita nel volume degli atti?

La trascrizione della delega del Comune delegante ai sensi dell’articolo 109 c.c. sull’atto di matrimonio iscritto nel registro del comune delegato è obbligatoria? Vincola la validità dell’atto oppure il matrimonio è valido ugualmente? E’ possibile inserirla mediante annotazione articolo 98, essendo regolarmente pervenuta ed inserita nel volume degli atti?
Il problema, sostanzialmente, è che è stata utilizzata la formula degli atti in parte I normali, al posto di quella degli atti delegati da altro comune. Il celebrante, comunque, ha letto la delega agli sposi e ai testimoni.

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *