ELETTORALE - IL CASO – Ammissione al voto domiciliare e voto assistito: turno di ballottaggio

Va presentata una nuova istanza per l'ammissione al voto domiciliare in occasione del turno di ballottaggio?

Si formula il presente quesito per conoscere se gli elettori ammessi al voto domiciliare ai sensi del d.l. n. 1/2006 in occasione del primo turno delle elezioni amministrative dello debbano ripresentare istanza per l’ammissione al voto domiciliare in occasione del turno di ballottaggio. E per il c.d. voto assistito NON permanente? C’è bisogno di una nuova certificazione medica rilasciata dall’ASL?

> Leggi la risposta dei nostri esperti

SPECIALE AMMINISTRATIVE E REFERENDUM 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.