ACCESSO AGLI ATTI E PRIVACY - Garante privacy: la versione italiana del manuale per gli RPD pubblici

Il vademecum delinea e illustra con esempi pratici il ruolo e gli specifici compiti del RPD operante in un soggetto pubblico

Con una scheda del 2 ottobre il Garante per la Privacy ha reso disponibile la versione italiana del Manuale per gli RPD pubblici.

Il vademecum delinea e illustra con esempi pratici il ruolo e gli specifici compiti del RPD operante in un soggetto pubblico, affrontando e approfondendo inoltre temi generali, come l’evoluzione normativa in tema di protezione dei dati e privacy, l’applicazione del principio di accountability, i diritti degli interessati, il trasferimento dei dati all’estero, i meccanismi di compliance previsti dal Regolamento.

>> CONSULTA LA VERSIONE ITALIANA DEL VADEMECUM

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.