Questo articolo è stato letto 78 volte

ENTI LOCALI - Emergenza Coronavirus: le FAQ del Governo sulla tripartizione in zone

Tutti i chiarimenti sulle misure adottate dal Governo

Sul portale del Governo sono state pubblicate le risposte (FAQ) alle domande più frequenti alle nuove restrizioni imposte dal D.P.C.M. del 3 novembre in tema di contenimento dell’emergenza da Coronavirus, che ha diviso l’Italia in tre aree a seconda della gravità della situazione epidemiologica locale: una rossa, una arancione e una gialla, dalla più grave alla meno grave.
Abruzzo, Basilicata, Liguria, Toscana e Umbria diventano da oggi Regioni “arancioni” – a rischio medio-alto – aggiungendosi a Puglia e Sicilia. Bolzano diventa zona “rossa” (alto rischio) a fianco di Lombardia, Calabria e Valle d’Aosta. Il resto d’Italia resta per ora in zona gialla con la Campania che solo oggi vedrà il verdetto che la riguarda: per decidere se sarà arancione o più probabilmente “rossa”.

>> LE FAQ DEL GOVERNO

SPECIALE COVID-19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *