ELETTORALE - Elezioni Politiche 25 settembre 2022: propaganda elettorale e comunicazione politica

Le circolari del Ministero dell'Interno n. 85 e n. 86 del 5 agosto 2022

Emanata in data 5 agosto 2022 dal Ministero dell’Interno la circolare DAIT n. 85/2022 ad oggetto “Elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica di domenica 25 settembre 2022. Adempimenti in materia di propaganda elettorale”.

Ricordiamo tra i principali adempimenti prescritti dalla normativa vigente:

  • la delimitazione ed assegnazione degli spazi per le affissioni di propaganda elettorale: la Giunta Comunale, ai sensi degli artt. 2 e 3 della legge n. 212/1956, tra il 33° e il 31° giorno precedente quello della votazione (quindi tra il giorno 23 e il giorno 25 agosto 2022) deve provvedere a individuare e delimitare – in ogni centro abitato con popolazione superiore a 150 abitanti – e a ripartire, tra i partiti e gruppi politici che parteciperanno alle elezioni con liste di candidati e candidature uninominali, gli spazi per l’affissione di stampati, giornali murali od altri e di manifesti di propaganda. Entro due giorni dalla ricezione delle comunicazioni sull’ammissione delle candidature, la GC provvede all’assegnazione di sezioni dei predetti spazi distintamente per la Camera dei deputati e per il Senato della Repubblica.

Sempre in data 5 agosto 2022 è stata emanata dal Ministero dell’Interno la circolare DAIT n. 86/2022 recante “Elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica di domenica 25 settembre 2022. Provvedimenti in materia di comunicazione politica della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi e dell’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni”.

SPECIALE ELEZIONI POLITICHE 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.