Questo articolo è stato letto 3 volte

Elezioni - Le procedure da seguire per il voto (europee e amministrative) dei cittadini Ue residenti in Italia

Elezioni – Le procedure da seguire per il voto (europee e amministrative) dei cittadini Ue residenti in Italia
In considerazione dell’importanza che la partecipazione al voto da parte di tutti gli aventi diritto riveste per la vita democratica delle istituzioni, si ricorda che i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia possono esercitare il diritto di voto alle elezioni europee e amministrative previste a maggio presentando al sindaco domanda di iscrizione alla apposita lista elettorale aggiunta istituita presso lo stesso comune, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee o amministrative.
Per quanto riguarda le elezioni europee, i termini per la presentazione della domanda scadono il prossimo 24 febbraio 2014.
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito del Ministero dell’Interno al seguente link: http://elezioni.interno.it/optanti2014.html.

Con riferimento alle elezioni amministrative, che riguarderanno oltre la metà dei comuni italiani, i termini scadono il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali, quindi a metà aprile.
Ogni ulteriore informazione verrà comunicata tempestivamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *