POLIZIA MORTUARIA - Cimiteri “particolari”

Divieto di istituire nuovi cimiteri privati – non sussiste alla luce della normativa vigente

Non risulta corrispondente al quadro normativo esistente (artt. 822 e 824 cod. civ., art. 340 del regio decreto del 27 luglio 1934, n. 1265; art. 104, comma 4, del d.P.R. 10 agosto 1990, n. 285) l’assunto che i cimiteri possono essere solo pubblici e quelli “particolari”, appartenenti a soggetti diversi dagli enti pubblici, sono soltanto quelli creati prima del 1942 e che dopo tale data sarebbe possibile solo la continuazione di quelli precedenti. Infatti, il dato rilevante, ai fini della individuazione della disciplina applicabile, è costituito dalla qualificazione (pubblico o privato) del soggetto proprietario del cimitero. Dunque, la normativa vigente non esclude che vi possano essere nuovi cimiteri che non siano pubblici.

Continua a leggere la sentenza

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.