Questo articolo è stato letto 7 volte

Concessioni cimiteriali

Concessioni cimiteriali

T.A.R. Campania, Salerno, sez. II, 16 febbraio 2015, n. 381

Concessioni cimiteriali – beneficiari – famiglie e collettività – comunità parrocchiale – singoli membri – diritto d’uso della sepoltura realizzata dalla Parrocchia – sussiste.

La comunità parrocchiale integra una delle possibili collettività i cui componenti possono aspirare a beneficiare del diritto di uso della cappella costruita dall’ente concessionario, poiché l’art. 91, comma 1, del d.P.R. n. 285/1990, nel disporre che “il comune può concedere a privati e ad enti l’uso di aree per la costruzione di sepolture a sistema di tumulazione individuale”, aggiunge la significativa precisazione “per famiglie e collettività”. Il riferimento normativo consente di affermare che la comunità parrocchiale, in quanto “collettività” contemplata dalla norma, è, in persona dei suoi singoli componenti, uno dei possibili beneficiari del diritto di uso della sepoltura privata realizzata dal relativo ente esponenziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *