In primo piano

ENTI LOCALI - Comuni e Archivio nazionale dei numeri civici

Una banca dati di riferimento per tutti gli enti della Pubblica Amministrazione

L’Istat e l’Agenzia delle Entrate hanno emanato il Provvedimento interdirigenziale prot. 160925 del 10 maggio 2022, con cui vengono adottate le specifiche tecniche e le modalità di accesso ai servizi erogati ai Comuni dall’Archivio nazionale dei numeri civici delle strade urbane (Anncsu), tramite il “Portale per i Comuni” gestito dall’Agenzia; attraverso tale portale i Comuni potranno certificare e verificare gli indirizzi del loro territorio ed effettuare una consultazione puntuale e massiva dei propri dati.

L’ANNCSU risponde all’esigenza di disporre, per l’intero territorio nazionale, di informazioni sulle strade e sui numeri civici informatizzate e codificate, dinamicamente aggiornate e certificate dai comuni, al fine di fornire a tutti gli enti della Pubblica Amministrazione una banca dati di riferimento. Inoltre, tale archivio costituisce uno strumento indispensabile per l’attuazione del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, previsto dall’art. 3, comma 1 del D. L. n. 179/2012.

Dal sito dell’Istat:

> CONSULTA IL PROVVEDIMENTO E LE SPECIFICHE TECNICHE E MODALITA’ DI ACCESSO AI SERVIZI EROGATI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.