In primo piano

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA - COME FARE PER … redigere un diniego scritto all’autenticazione di firma

Perché non si può autenticare la firma? Quale è la norma che prevede che il Comune non è competente?

Approfondimento di W. Damiani

Il dipendente incaricato dal sindaco ha una competenza molto limitata nell’autenticazione di firme apposte su documenti.
“Perché non può autenticare la firma?” “Quale è la norma che prevede che il Comune non è competente?” Generalmente sono queste le domande che ci vengono fatte dal cittadino allo sportello quando si vede negare la richiesta di autenticazione di una sottoscrizione.
Il punto da cui partire per affrontare la complessa questione delle autentiche di firma è l’articolo 2703 del codice civile.

Articolo 2703. Sottoscrizione autenticata
Si ha per riconosciuta la sottoscrizione autenticata dal notaio o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato.
L’autenticazione consiste nell’attestazione da parte del pubblico ufficiale che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza. Il pubblico ufficiale deve previamente accertare l’identità della persona che sottoscrive.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

Consulta la rubrica Come fare per …

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *