Questo articolo è stato letto 147 volte

STATISTICA - Codici statistici delle unità amministrative territoriali

L’Istat diffonde i dati sulle variazioni territoriali e amministrative – modifica delle circoscrizioni territoriali, istituzione di nuove unità territoriali, cambi di denominazione – che si verificano sul territorio nazionale.

Tali variazioni sono registrate in appositi elenchi, pubblicati con cadenza semestrale a metà e a fine anno.

Ulteriori aggiornamenti possono essere pubblicati in periodi diversi da quelli previsti, per garantire la tempestiva divulgazione dei codici statistici delle unità territoriali interessate a variazione.

Tra le novità del 2017

Dal 5 maggio 2017 con l’istituzione del comune di Casali del Manco (CS) mediante fusione di 5 comuni e la reviviscenza del comune di Mappano dal 18 aprile 2017, il numero dei comunirisulta essere di 7.978.
In provincia di La Spezia, il comune di Ortonovo ha assunto la nuova denominazione di Luni a partire dal 20 aprile 2017. Con decorrenza dal 15 marzo 2017, la denominazione ufficiale in lingua italiana del comune di Soraga è mutata in Soraga di Fassa (TN) e dal 14 febbraio 2017 il comune di Fubine ha assunto la nuova deno
minazione di Fubine Monferrato (AL).
Dal 1° marzo 2017 con l’incorporazione del comune di Felonica in quello di Sermide, che ha assunto la nuova denominazione di Sermide e Felonica (MN) e l’istituzione, con decorrenza dal 17 febbraio 2017, del nuovo comune di Val Liona mediante fusione di due comuni in provincia di Vicenza, il numero dei comuni italiani risulta essere di 7.981 unità.
Al 1° gennaio 2017 il numero ufficiale dei comuni italiani è di 7.983 entità, per le incorporazioni di Acquacanina nel comune di Fiastra (MC), di Selve Marcone nel comune di Pettinengo (BI) e di Cavallasca in quello di San Fermo della Battaglia (CO), nonché per l’istituzione di 8 nuovi comuni: Alta Valle Intelvi (CO), Colli al Metauro (PU), Terre Roveresche (PU), Valfornace (MC), Montalcino (SI), Abetone Cutigliano (PT), San Marcello Piteglio (PT) e Terre del Reno (FE), mediante fusione di 20 unità amministrative.
A decorrere dal 1° gennaio 2017 , con riferimento a tutte le rilevazioni statistiche ufficiali, sono  validi e adottati i codici statistici delle città metropolitane di Reggio di Calabria, Catania, Messina e Palermo, corrispondenti alle omonime ex -province; nonché i codici statistici assegnati alle unità amministrative della Sardegna conseguentemente al riordino del sistema della autonomie locali per effetto della Legge regionale n. 2/2016, recante l’istituzione della città metropolitana di Cagliari, della nuova provincia del Sud Sardegna e la modifica dellaprovince di Sassari, Nuoro e Oristano ricondotte alla situazione a ntecedente alla Legge regionale n. 9/2001.
PER APPROFONDIRE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *