ACCESSO AGLI ATTI E PRIVACY - Tutela dei dati personali

APP per timbrare l’ingresso al lavoro

Il Garante della Privacy con provvedimento n. 350 dell’8 settembre 2016 analizza la posizione di una Società che utilizza un applicativo da installare sui dispositivi smartphone di proprietà dei dipendenti, finalizzato alla rilevazione di inizio e fine dell’attività lavorativa  la cui attivazione comporta l’individuazione e memorizzazione della posizione geografica.

Il Garante, nel provvedimento citato, evidenzia le misure e gli accorgimenti necessari per tutelare i diritti degli interessati.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.