Questo articolo è stato letto 42 volte

ELETTORALE - Amministrative 2021: raccolta del voto degli elettori in trattamento domiciliare/quarantena/isolamento da Covid-19

Voto domiciliare e formazione del personale dedicato alla raccolta tra i punti salienti della circolare emessa dal dipartimento Affari Interni e Territoriali

Il Ministero dell’Interno, Direzione Centrale per i servizi Elettorali, ha emanato la circolare n. 67 del 3 settembre 2021, con cui fornisce istruzioni in merito alle misure di prevenzione dal rischio di infezione da Covid-19 relativamente alle operazioni di voto per le prossime elezioni amministrative; in particolare, le misure si riferiscono alla raccolta del voto di pazienti in trattamento domiciliare o in quarantena o in isolamento fiduciario, nonchè a quella presso le strutture residenziali sociosanitarie e socioassistenziali (RSA); da tali accorgimenti emerge anche la necessità di formazione del personale dedicato alla raccolta del voto domiciliare in questione.

> CONSULTA LA CIRCOLARE N. 67/2021 DELLA DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI ELETTORALI

SPECIALE AMMINISTRATIVE 2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *