Questo articolo è stato letto 4 volte

SENZA CATEGORIA - Polizia mortuaria: il “momento” da cui decorrono certi effetti

Polizia mortuaria: il “momento” da cui decorrono certi effetti

Nella circolare SEFIT-Utilitalia n. 104 dellì’8.9.2015 si analizzano gli effetti (o, più esattamente, il “momento” da cui questi rilevano), in un caso con riguardo all’”abbandono” da parte del comune di un projecrt financing per la realizzazione di un impianto di cremazione a seguito di proteste della popolazione, nel secondo caso di un aggiornamento delle tariffe nel periodo intercorrente tra l’assegnazione preliminare e la stipula del regolare atto di concessione, dandosi atto che la tariffa da corrispondere è quella in vigore al momento di tale stipula, dato che è quest’ultima a costituire il momento costitutivo del rapporto di concessione. Originario. Risulta in corso di emanazione altra circolare attorno alla Delib. ANAC n. 62 del 29/7/2015 rilevante, in via principale, la distinzione tra appalto di servizi, appalto di lavori e contratti misti, e che affronta anche ulteriori tematiche, quali le condizioni di (eventuali) rinnovi contrattuali.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>