Questo articolo è stato letto 265 volte

AMMINISTRAZIONE DIGITALE- P.A. - Notifica di atti e provvedimenti della PA: addio alla raccomandata, arriva la comunicazione digitale

Verso la conversione del Decreto Semplificazioni: la nota del Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione

amministrazione digitale

Il ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione ha comunicato la scorsa settimana in un post sui propri canali social che con il Decreto per la Semplificazione e l’Innovazione Digitale sarà varata la piattaforma digitale unica per la notifica di atti e provvedimenti della PA.
“Il decreto legge per la Semplificazione e l’Innovazione Digitale (decreto legge 16 luglio 2020, n. 76, cd. Decreto Semplificazioni), – si legge nella nota – in fase di conversione in legge, vuole favorire la diffusione di servizi pubblici in rete e semplificarne l’accesso da parte di cittadini e imprese. Gli utenti potranno accedere a tutti i servizi delle PA tramite smartphone. Niente più file agli sportelli o necessità di usare un computer”.
La piattaforma digitale unica per la notifica di atti e provvedimenti della PA a cittadini e imprese è uno degli strumenti che contribuirà a raggiungere questo obiettivo. La raccomandata cartacea viene sostituita da una comunicazione digitale. Resta confermata, per i cittadini che non hanno un domicilio digitale, la procedura di recapito attraverso posta ordinaria.

>> FOCUS DECRETO SEMPLIFICAZIONI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>