Questo articolo è stato letto 14 volte

SENZA CATEGORIA - L'annuale incontro "SEFIT 10" si svolgerà a Roma il 25/11/2011

L’annuale incontro “SEFIT 10″ si svolgerà a Roma il 25/11/2011

Con la circolare n. 2951/AG del 7/9/2011, Federutility – SEFIT ha portato a conoscenza dei propri associati.
Nonché di quanti comunque intendano partecipare, come  l’annuale incontro, denominato ” SEFIT 10 ” sia previsto svolgersi, a Roma, presso la sede federale di piazza Cola di Rienzo, n. 80/A, il 25 novembre 2011. Il programma, allegato alla circolare (unitamente a scheda di partecipazione), appare particolarmente ricco ed incentrato sulle trasformazioni e modifiche nelle forme di gestione dei servizi pubblici locali a rilevanza economica, in un’ottica  di crescita del ruolo imprenditoriale delle c.d. “partecipate”, in termini di qualità del servizio alle Comunità locali.
Appare contraddittorio come da un lato si contrastino le aziende partecipate, dall’altro  si siano superate le condizioni di ammissibilità delle gestioni in economia diretta,  pur se queste ultime sia astrette dalle numerose difficoltà che hanno travolto, e continuano a travolgere, l’azione degli EE. LL. nell’ambito delle prestazioni proprie dei servizi pubblici locali (es.: disponibilità di bilancio, patto di stabilità interno, limitazioni nelle politiche assunzionali, ecc.).
Incidentalmente, merita di essere osservato come, specie in questa fase, i servizi propri dei comuni nel settore funerario, costituente, tra l’altro, una delle 6 funzioni fondamentali provvisoriamente individuate,   richiedano, per loro stessa natura, un’attenzione in quanto rivolti a destinatari specifici, cioè le famiglie in lutto, rispetto ai quali non può esservi disattenzione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>