Questo articolo è stato letto 444 volte

STATO CIVILE - La certificazione di stato civile

La funzione pubblicitaria degli atti di stato civile
stato civile11

Introduzione

Il d.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 disciplina l’ordinamento dello stato civile. Lo stato civile è il complesso delle singole posizioni giuridiche spettanti alla persona nella famiglia e nello Stato.
Gli atti dello stato civile hanno la funzione di documentare pubblicamente fatti influenti sullo stato delle persone: nascita, matrimonio, unione civile, morte, cittadinanza.
Tali atti sono raccolti in appositi registri, nei quali si procede all’iscrizione degli atti recanti le dichiarazioni rese all’ufficiale, nonché alla trascrizione degli atti trasmessi da altri pubblici ufficiali e all’annotazione di atti successivi alla prima iscrizione.
Gli atti di stato civile sono pubblici ed il regime di pubblicità si estrinseca attraverso il rilascio di estratti e di certificati
La pubblicità degli atti di stato civile si esplica principalmente attraverso la certificazione, che costituisce il principale strumento attraverso il quale le informazioni registrate negli atti di stato civile vengono rese conoscibili a terzi.

>> CONTINUA A LEGGERE

Per approfondimenti:

Manuale pratico per lo sportello dei servizi demografici

Manuale pratico per lo sportello dei servizi demografici

William Damiani, 2020, Maggioli Editore
Gli operatori preposti agli sportelli dei servizi demografici si trovano a dover affrontare quotidianamente e risolvere “in tempo reale” le più disparate problematiche che, a fronte di un contesto normativo complesso e articolato, finiscono molte volte per mettere in dubbio anche certezze...

74,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>