Questo articolo è stato letto 7 volte

Il Piano Nazionale Anticorruzione è stato approvato dalla CIVIT

Il Piano Nazionale Anticorruzione è stato approvato dalla CIVIT

Con deliberazione n. 72 dell’11/9/2013, l’Autorità Nazionale Anticorruzione (CIVIT) ha approvato il P.N.A. (Piano Nazionale Anticorruzione), in attuazione della L. 6/11/2012, n. 190 e s.m. .
Secondo la CIVIT, il P.N.A. permette di disporre di un quadro unitario e strategico di programmazione delle attività per prevenire e contrastare la corruzione nel settore pubblico e crea le premesse perché le amministrazioni possano redigere i loro piani triennali per la prevenzione della corruzione e, di conseguenza, predisporre gli strumenti previsti dalla legge anticorruzione.
Il PNA era stato predisposto dal Dipartimento della Funzione pubblica e trasmesso, a metà luglio, alla CIVIT, e recepisce le osservazioni (che hanno riguardato, tra l’altro, l’ambito soggettivo di applicazione del Piano, i contenuti minimi dei piani triennali delle amministrazioni e l’aggiornamento annuale del Piano, che dovrebbe essere un documento programmatico a scorrimento) formulate, nella logica di collaborazione istituzionale e al fine di favorire l’applicazione della legge. Il PNA è pubblicato sul sito del Dipartimento della Funzione Pubblica al seguente URL: http://www.funzionepubblica.gov.it/comunicazione/notizie/2013/settembre/11092013—approvato-dalla-civit-il-pna.aspx. Non si tratta di un documento breve, ma va letto ed approfondito nelle sue diverse componenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>