Questo articolo è stato letto 276 volte

ANAGRAFE - IL CASO – Ritardo nella notifica del preavviso di rigetto

Per evitare che si perfezioni il silenzio assenso come si deve procedere?
comunicazaione

Si chiede come procedere in relazione a diverse richieste di iscrizioni anagrafiche con situazione di seguito descritta:
1. primo accertamento negativo della polizia locale, effettuato nei termini;
2. preavviso di rigetto inviato agli uffici competenti, (poste o ufficio messi) per la notifica all’interessato nei tempi previsti;
3. ritardi della suddetta notifica ai cittadini da parte del servizio competente, oltre i quarantacinque giorni dalla presentazione della dichiarazione di residenza.
Come si deve procedere?

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

Ti consigliamo:

Manuale	pratico dell’Ufficiale d’anagrafe

Manuale pratico dell’Ufficiale d’anagrafe

Alessandro Francioni, 2018, Maggioli Editore
Il testo, giunto alla sua VII edizione, notevolmente ampliato e aggiornato, prosegue nella sua missione di approfondimento di tutti i principali istituti giuridici e strumenti operativi funzionali alla corretta gestione di un Ufficio Anagrafe comunale. In questi anni il lavoro degli Ufficiali...

110,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>