Questo articolo è stato letto 353 volte

In primo piano

CIE - IL CASO – Richiesta CIE per minore domiciliato in zona rossa

E' possibile procedere all'emissione della CIE facendo inviare ad entrambi i genitori una richiesta formale via email?
comunicazaione

I genitori di una bimba di pochi mesi vogliono avviare la pratica per il trasferimento di residenza da un Comune ad un altro Comune, dove sono domiciliati da tempo. Dal momento che il Comune di Milano gestisce le pratiche di mutazione anagrafica esclusivamente online, il sistema respinge la domanda di residenza della famiglia poiché la neonata non è in possesso di un documento di riconoscimento. Perciò i genitori chiedono a questo comune, di attuale residenza, l’emissione della CIE per la bambina, ma non possono presentarsi fisicamente allo sportello, essendo la Lombardia zona rossa e quindi, non potendo uscire dalla regione. Si chiede se sia possibile procedere all’emissione della CIE facendo inviare ad entrambi i genitori una richiesta formale via email.

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

Ti consigliamo:

Manuale pratico per lo sportello dei servizi demografici

Manuale pratico per lo sportello dei servizi demografici

William Damiani, 2020, Maggioli Editore
Gli operatori preposti agli sportelli dei servizi demografici si trovano a dover affrontare quotidianamente e risolvere “in tempo reale” le più disparate problematiche che, a fronte di un contesto normativo complesso e articolato, finiscono molte volte per mettere in dubbio anche certezze...

74,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>